Skincare in Estate? Parole Chiave: Proteggere e Idratare

Skincare in Estate? Parole Chiave: Proteggere e Idratare

Quando si parla di estate si pensa subito a sole e solari…

Prendersi cura della pelle in estate non significa soltanto sole e solari, ma anche beauty routine da non trascurare per proteggerci da ozono e raggi UV

L'ozono rappresenta infatti uno dei principali agenti ossidanti e negli ultimi dieci anni, numerosi studi hanno dimostrato l'effetto tossico dell'ozono sulla pelle, mentre i raggi UV penetrano nell'epidermide (Uvb) o nel derma (Uva) e inducono il rilascio di enzimi degradanti i tessuti. 

Risulta quindi fondamentale agire in tal senso!

Un errore inconscio che si può commettere in questo periodo è quello di cambiare e spesso interrompere l’abituale skincare routine a causa del caldo, dell’eccessiva sudorazione e a errate credenze che associano gli attivi anti-invecchiamento a possibili reazioni cutanee in seguito alle esposizioni solari. 

Niente di più sbagliato!

Per poter contrastare in modo efficace il processo degenerativo, è necessario utilizzare il trattamento cosmetico anti-aging in maniera costante e in modo particolare anche durante l’estate, periodo di maggiore foto-esposizione e quindi di maggior rischio di danno ossidativo.

In estate cambiano le caratteristiche della pelle che è più idratata spontaneamente poiché aumenta l'evaporazione che abbiamo in tutto il corpo, quindi più acqua arriva in superficie. La pelle si disidrata meno e può dunque essere trattata con idratanti più leggeri, più fluidi e talvolta anche solo con il siero, da applicare mattina e sera. 

Ma comunque va idrata! Mai smettere!

Di contro, la pelle in estate produce più radicali liberi, perché più fotoesposta rispetto all’inverno, quindi più sostanze ossidative che si accumulano nelle cellule e anche più probabilità di irritazione.

Quindi sì, la pelle indipendente che sia grassa, secca o mista, in estate ha esigenze diverse e di solito si tende a scegliere un prodotto:

  • più leggero
  • più fluido
  • in texture gelificata 

perché si asciuga subito e non dà la sensazione di accentuare la sudorazione. Il TOP? Associare una crema con molta vitamina E!

Quali sono i prodotti da privilegiare?

Sicuramente quelli con acido ialuronico, vitamina E e C, tutte sostanze dall’azione anti-ossidante importante che proteggono dal fotodanneggiamento e dall’accumulo di radicali liberi intracellulari. 

Da non dimenticare.

Alla sera, se la pelle è normale o secca, meglio una crema, fluida o gelificata, mentre con la pelle mista consigliamo il siero perché è molto idratante e concentrato e ha una texture che dà la sensazione che si asciughi subito, quindi riesce a dare un’idratazione e una compensazione alla pelle senza appesantire

Al mattino, se siamo al mare, il filtro solare da applicare dopo tre ore. In città utilizzare sempre un filtro protettivo.

Quindi la beauty routine deve controllare idratazione, film idrolipidico, radicali che si producono ma anche il danneggiamento solare.

Ora che sapete come comportarvi non vi resta che godervi l'estate!

Domenica Lunedi Martedì Mercoledì Giovedi Venerdì Sabato Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre

Registrazione nuovo account

Hai già un account?
Accedi O Resetta la password